· 

SILENZIO - canalizzazione del giorno

Silenzio, non distrarmi.

Le tue parole continuano a portarmi all' esterno.

Non dirmi che sono in alto tra gli angeli, perchè ho toccato il fondo.

E per mia fortuna sono scesa così in basso da poter sentire l' Amore e la Verità di Madre Terra salire in me.

Non distrarmi, rimango nel Silenzio per costruire le mie radici.

Invoco lo Spirito del Silenzio, perchè mi sono specchiata in te troppe volte, e adesso ho bisogno solo di scendere senza il mio riflesso.

Silenzio, devo rimanere in ascolto.

Non servono parole, non ti guiderò, perchè prima devo trovare il mio mezzo di viaggio.

Adesso non parlo, anche se l' immagine e la pressione sociale mi obbligano a farlo.

Non mi sentirò in colpa per il mio silenzio...un riccio si sente forse in colpa per il suo letargo?

Il mare forse chiede scusa per la sua bassa marea?

La luna nera prova forse pena per l' oscurità notturna sulla terra?

Non rimango nella gabbia che questo finto e assurdo perbenismo ha costruito intorno a me e a te.

Io mi libero.

Non scappando all' esterno, ma scavando in profondità.

Perchè io sono libera.

 

Scrivi commento

Commenti: 0