· 

Perchè la gratitudine a volte crea situazioni spiacevoli?

Post di Elena Franzoni

 

Il momento è arrivato anche per te, finalmente hai deciso di prendere in mano la tua vita e cominciare un percorso personale e spirituale che ti dia una svolta molto grande.
Che sia per amore, per denaro, lavoro o felicità in generale hai capito che la gratitudine consapevole può essere una pratica molto importante.
Cominci a documentarti e fare ricerche approfondite sui metodi ed esercizi migliori e applichi alla lettera tutti gli insegnamenti.
La pratica è piacevole infatti ti rendi conto di quanto hai di cui essere grata ma... tutte le vote che cominci a fare sul serio ecco che e cose peggiorano.
Sembra quasi che questi esercizi attirino avvenimenti che ti innervosiscono! O come accadeva a me, brutte notizie o eventi piuttosto destabilizzanti.
Allora perché tutti quei predicatori sui miracoli della gratitudine?

Devi sapere che nella nostra quotidianità creiamo una sorta di frequenza vibrazionale che dipende dal nostro stato d' animo, dai nostri pensieri, dal livello di amore incondizionato che proviamo, da quanto siamo grati per l'appunto e molti altri elementi.
Più avrai pensieri negativi più la frequenza sarà bassa e viceversa.

Ma facciamo un passo indietro.
Quando pratichiamo la gratitudine proviamo di conseguenza uno stato di pace con noi stessi, con le persone che ci circondano e in generale con tutto l'Universo. Questo significa che in questi momenti o periodi della nostra vita la nostra frequenza vibrazionale è molo alta.

E allora perché quando cominciamo a praticare gli esercizi di gratitudine sembra che faccia l'effetto contrario?
Semplicemente perché, inizialmente, in quei momenti isolati di gioia, la nostra frequenza cambia bruscamente, fa un salto improvviso dal basso verso l' alto! Si tratta di energia che deve ancora stabilizzarsi, abituarsi. Una specie di " effetto rebound " destinato a terminare presto, dovuto al fatto che subito dopo la pratica vi trovate di nuovo catapultati nella realtà quotidiana, meno luminosa.

Ma con l' allenamento TUTTO assumerà un' altra frequenza, e non soltanto quei momenti di beatitudine.

In altri casi, l' Universo vi sta mettendo davanti alle vostre ombre o agli gli aspetti su cui dovete ancora lavorare dentro di voi.
In ogni caso...resistete! Non abbandonate il programma di gratitudine che state facendo anche se sembra andarvi tutto storto, perché è questione di poco tempo di allenamento :)

Attenzione però: non pensiate che ogni volta che all' inizio praticherete, dovrete per forza aspettarvi qualcosa di spiacevole, non permettete che l'inconscio recepisca questa convinzione limitante...se vi aspettate il meglio, l' effetto iniziale di contrasto verrà smorzato dal vostro stato d' animo positivo che manterrete durante tutta la giornata, più simile a quello nuovo.

E soprattutto non perdete la fiducia in questa tecnica meravigliosa che potrà darvi grandissimi risultati in poco tempo.

 

Pubblicheremo altri articoli su questo, continuate a seguire il blog ;)

Un abbraccio!

 

 

>>>Corso lettura Registri Akashici

>>>Attivazione Angelic Sense

>>>Shop Online Macrolibrarsi

Scrivi commento

Commenti: 0